Gestione integrata con l’ambiente, con l’obiettivo di ridurre il più possibile i trattamenti intervenendo solo quando indispensabile. Viene privilegiato l’uso di sostanze naturali (zolfo, rame) e organiche (concimazioni con letame).

Gestione, allevamento e suolo

Gestione vigneti: gestione integrata con l’ambiente, con l’obiettivo di ridurre il più possibile i trattamenti intervenendo solo quando indispensabile. Viene privilegiato l’uso di sostanze naturali (zolfo, rame) e organiche (concimazioni con letame).
Vendemmia in parte manuale, in parte meccanica (con vendemmiatrice meccanica Pellenc, per migliorare e velocizzare le tempistiche di intervento). Per stabilire l’epoca di vendemmia si ricorre anche a un particolare metodo di analisi sensoriale dell’uva che prevede un attento, e ripetuto nel tempo, esame organolettico degli acini.

Sistemi di allevamento: cordone speronato (attualmente il più diffuso in azienda), GDC, Guyot, Casarsa,

Suoli: in parte argillosi, con presenza di argille rosse ferrettizzate, in parte con importante presenza di limo, sabbia e marne calcaree giallastre parzialmente affioranti. Nelle vigne di pianura prevalgono le argille rosse, a mezza costa e nell’altopiano i suoli sono maggiormente calcarei.
L’azienda si trova nella fascia delle argille rosse della Val Nure.


Prenota la Visita in Cantina


prenota

Il territorio e le colline piacentine


approfondimenti

I vigneti


approfondimenti